I trasformati – comunicato stampa

::: i trasformati :::

AMMIRATO CULTURE HOUSE

Lo Scipione Ammirato diventa Ammirato Culture House, una casa comune – una “hub” come dicono gli anglosassoni – concepita per attivare processi di partecipazione e di collaborazione tra diversi attori culturali, locali e internazionali grazie a un accordo tra Comune di Lecce, l’associazione culturale Loop House e Musagetes Foundation (www.musagetes.ca), fondazione canadese che sostiene il cambiamento sociale attraverso le pratiche artistiche.

Attraverso un lavoro di rete durato oltre un anno, è andato costituendosi il Gruppo Musagetes, gruppo multidisciplinare che riunisce architetti, curatori, artisti, designers, compagnie di teatro, coreografi, ecologisti, e individui che operano nel campo della cultura e del sociale e che ogni giorno si interrogano sui processi di  trasformazione culturale, economica e sociale in atto nel Salento nonché sulle dinamiche in cui le pratiche culturali e artistiche possono intervenire per produrre cambiamento. Così, attraverso la programmazione di residenze di artisti, la produzione di nuove opere, l’organizzazione di workshop e seminari, l’archiviazione e la diffusione delle esperienze con pubblicazioni e documentazione audio-video, il Gruppo Musagetes lavorerà per rafforzare il rapporto tra le varie forme di arte e la vita delle comunità, contribuendo a diffondere l’approccio partecipativo e collaborativo nei processi creativi e l’ecosostenibilità delle pratiche, a partire dal luogo che verrà abitato dalle associazioni e dal quartiere in cui esso è inserito.

Un processo sperimentale, creativo e performativo condiviso quello che trasformerà infatti lo Scipione Ammirato in Ammirato Culture House che avrà inizio il 7 Luglio quando, attraverso il laboratorio di architettura autocostruita coordinato dall’arch. Fabiano Spano con l’Ass. AFA (Architects in a Farm) e il gruppo Echomaterico e grazie al lavoro di un gruppo di tutor – gli architetti Giuseppe Apollonio, Valentina Rubrichi, Corrado D’Elia e Vasileios Ntovros- si prenderà possesso degli ambienti dello Scipione Ammirato, che verranno resi autosufficienti dal punto di vista energetico, e trasformati per diventare Ammirato Culture House, un luogo aperto per ripensare il rapporto tra spazio pubblico, cittadinanza e comunità artistico-culturali. Una parte attiva in questo processo è stata svolta da alcune aziende sponsor che, da anni impegnate nelle campagne di comunicazione ambientale e risparmio energetico, hanno scelto di aderire al progetto dell’Ammirato Culture House che associa al binomio cultura e arte l’imprenscindibile carattere dell’ecosostenibilità.

Lo Scipione Ammirato sarà la prima casa comune progettata collettivamente attraverso pratiche innovative e sostenibili, con l’applicazione del fotovoltaico a piccola scala, la sperimentazione di soluzioni funzionali e decorative di eco-design volte al riuso di materiali di scarto, o provenienti da produzioni agricole e industriali. Un processo che durerà dieci giorni in cui l’Ammirato Culture House diventerà il luogo per la sperimentazione di nuovi modelli di progettazione, creazione e coabitazione. (per info: 349.31.26.423)

Dal 7 al 17, diversi gli appuntamenti musicali, artistici e performativi, alcuni dei quali inseriti anche nel fitto calendario dell’Italia Wave Love Festival 2011 (14-17 Luglio):

Giovedì 7 Luglio | h. 9:00

Inizio del workshop di architettura e design per la trasformazione dello Scipione Ammirato in Ammirato Culture House. Autocostruzione in scala 1:1 – Strutture fotovoltaiche a piccola scala – Riuso come strategia per un design sostenibile – Dinamiche Eco-Sociali.

Lunedì 11 Luglio | h. 17:00

Tavola rotonda “Nuove pratiche di progettazione, creazione e coabitazione”; in dialogo con Lucia Babina, Emiliano Gandolfi, Giancarlo Norese, Toti Semerano

Giovedì 14 Luglio | h. 17:00

Seminario “Produci tu la tua energia”. Impianti e materiali a risparmio energetico: soluzioni e incentivi. Dopo il saluto dei rappresentanti delle Istituzioni e degli Ordini professionali che sostengono l’iniziativa, interverranno: ing. Grazio Passaseo – GeG srl, dott. Claudio Cataldi – Sportello Ambiente CISL, dott. Augusto Cavalera – GeG srl, ing. Fernando Apollonio – FAI impianti, sig. Nicola Nenna – Alluminox, dott. Daniela D’Amico – Marss.

Venerdì 15 Luglio

h. 19.00 | free concert Oh Petroleum, sonorità da ascoltare al tramonto

h. 20.30 | Public Talks interventi di arte pubblica a cura dello storico dell’arte, Gianluca Marinelli

Una riflessione sull’umanista salentino Scipione Ammirato (Lecce 1531 – Firenze 1601), sulla sua villa, già sede dell’Accademia dei Trasformati (importante cenacolo letterario), e sul quartiere che si appresta a ritrovare in essa un importante “cantiere” culturale per la città. Il progetto di ricerca che verrà presentato è realizzato grazie al coinvolgimento di intellettuali (storici, economisti, filosofi, artisti, letterati) e degli abitanti del quartiere che hanno fornito le loro testimonianze orali. Frammenti di storia, emozioni, ma anche sogni, che trasformano la riflessione sul passato in un laboratorio di possibilità.

Il workshop si chiuderà domenica 17 Luglio alle ore 10.00 con la presentazione finale del neo nato Ammirato Culture House.

Oltre alla collaborazione con Italia Wave Love Festival 2011, in agosto l’Ammirato Culture House ospiterà gli artisti di Sound Res (25 Luglio – 17 Agosto 2011 – www.soundres.org). Molti i nomi: Lee Ranaldo, Leah Singer, David Sheppard, Emily Hall, Paola Prestini, Helga Davis, Jeffrey Zeigler, Ali Housseini. Sarà qui che avranno luogo le prove dei musicisti, i workshop della Sound Res Summer School, la costruzione di un’installazione sonora, momenti di convivio nonché la presentazione di alcuni lavori prodotti durante la residenza.

***

Ammirato Culture House è un’iniziativa promossa  da

AFA (Architects in a Farm) | Echomaterico | Ass. culturale Loop House | Musagetes Foundation |

Comune di Lecce | Gruppo Musagetes

in collaborazione con

Italia Wave Love Festival 2011 | Made in Carcere |

Centro Studi Kairos | Calliope Comunicare Cultura | Musica a Sud

con il sostegno di

Dekatech | GeG srl | Alluminox | FAI impianti | Kromoss | Marss

con il patrocinio di

Regione Puglia – Assessorato al Mediterraneo Cultura e Turismo

Provincia di Lecce

Agenzia di promozione turistica di Lecce

Università del Salento

Corso di Laurea Scienze della Comunicazione – Università del Salento

Ordine degli Architetti Provincia di Lecce

Ordine degli Ingegneri Provincia di Lecce

Collegio Provinciale Geometri Provincia di Lecce

< ufficio stampa Gruppo Musagetes >

Alessandra Caiulo | carta stampata & tv | cell. 328.9631751

Elena Riccardo | radio & web | cell. 338.832116

Leave a Reply